Percorso:ANSA > Mare > Home

Greenpeace denuncia, riprende caccia balene nei mari Islanda

GREENPEACE: BALENE, RIPRENDE LA CACCIA NEI MARI DELL'ISLANDA

''Si è riaperta anche quest'anno la caccia alle balene nei mari islandesi''. Lo comunica Greenpeace che porta a testimonianza un video diffuso oggi che conferma l'arrivo della ''nave baleniera Hvalur 9 nel porto islandese di HvalfjörÐu'' dove è stata sbarcata ''la prima balenottera comune uccisa in questa stagione''.

Filippine: traghetto ribaltato, 36 morti e 26 dispersi

Filippine: traghetto ribaltato, 36 morti e 26 dispersi

Un traghetto con a bordo 173 persone è naufragato oggi nel centro delle Filippine, a causa del maltempo. Sono almeno 36 i morti. In 118 sono stati tratti in salvo, 19 persone mancano all'appello. Lo ha riferito la guardia costiera. L'incidente è avvenuto dalle parti dell'isola di Leyte, nella parte centrale del Paese.

Australia:Unesco sospende 'condanna' barriera corallina

Australia:Unesco sospende 'condanna' barriera corallina

Per i gruppi ambientalisti, che hanno portato il problema all'attenzione mondiale, la barriera avrebbe dovuto essere aggiunta ai 45 siti del patrimonio 'in pericolo', come unico modo per proteggerla dal peggioramento della qualità dell'acqua e dai grandi progetti di sviluppo costiero.

Trasporti: Cambiaso&Risso apre sede operativa a Dubai

Giovanni Paolo Risso

La filiale di Dubai rappresenta un nuovo punto di riferimento nell'area del Middle East e del subcontinente indiano per i servizi di agenzia marittima alle navi cargo e per i servizi portuali e di tour operating per le compagnie di crociera

L'Europa vuole dare futuro alle donne nell'economia 'blu'

L'Europa vuole dare futuro alle donne nell'economia 'blu'

Dare un nuovo futuro economico e sociale alle donne nell'economia 'blu', dove da sempre lavorano ma ora stanno assumendo un ruolo più importante ed attivo. Per farlo, devono però uscire dall'anonimato, da quella fascia grigia che alimenta un mondo del lavoro spesso precario, dove sono carenti o inesistenti diritti e tutele sociali.

Firmata intesa per rinnovo contratti collettivi marittimi

Un traghetto della Tirrenia in porto a Genova

Un accordo è stato raggiunto, presso la sede della Confederazione Italiana Armatori, per il rinnovo dei contratti collettivi di lavoro del settore marittimo scaduti il 31 dicembre 2010. L'intesa, che avrà validità fino al 31 dicembre 2017, riguarda sia la parte normativa che la parte economica.