Discarica abusiva in autoparco,2 denunce

Area comunale posta sotto sequestro dai carabinieri forestale

(ANSA) - LUZZI (COSENZA), 19 FEB - Una discarica abusiva di rifiuti è stata scoperta e sequestrata a Luzzi, all'interno dell'autoparco comunale, dai carabinieri forestale, che hanno anche denunciato per violazione della normativa ambientale il custode ed il dipendente comunale che erano addetti alla struttura.
    I militari hanno scoperto la discarica, estesa su su una superficie di 1.700 metri quadrati, nel corso di un controllo seguito ad una segnalazione, in località "Gidora. All'interno del sito sono stati trovati rifiuti speciali contenuti in cassoni per il recupero della spazzatura, tra cui pneumatici usati, scarti di demolizione e di lavorazioni, materiale ingombrante, una carcassa di cabina di camion, pezzi di carrozzeria di veicoli e rifiuti elettronici.
    Il materiale era stato depositato senza alcuna autorizzazione. I rifiuti inoltre, erano abbandonati in modo incontrollato senza copertura o precauzioni per ridurne i rischi per la salute e per l'ambiente.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie