Latte: Tistarelli confermato presidente consorzio Maremma

Redazione ANSA BRACCAGNI (GROSSETO)
(ANSA) - BRACCAGNI (GROSSETO), 03 LUG - Fabrizio Tistarelli è stato confermato per il prossimo triennio presidente del Consorzio produttori Latte Maremma. La cooperativa raccoglie ogni anno fra i 23 e i 25 milioni di litri di latte da 45 allevatori consorziati: il 2019 è stato chiuso con un fatturato di 30 milioni di euro, con un prezzo della materia prima di 44 centesimi/litro più Iva.

Nell'anno in corso "risentiamo delle conseguenze del Covid - ha spiegato Tistarelli - visto che il settore horeca rappresenta il 40% del nostro fatturato. Auspichiamo di poter recuperare il più possibile lungo il periodo estivo, e di arrivare a fine 2020 senza dover ricorrere a rivisitazioni del prezzo di liquidazione del latte ai soci".

Obiettivo di Latte Maremma, afferma il presidente, "resta la valorizzazione del prodotto e del lavoro contro la sua deriva industriale e speculativa, oggi tanto in voga", perché "attualmente chi lavora la terra si vede ogni giorno ridurre il proprio reddito perché costretto a stare sul mercato, mentre noi liquidiamo il latte ai nostri soci mediamente un prezzo più alto della media italiana, al netto delle premialità". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie