Pioggia interrompe omaggio a Morricone a Cagliari

Lirico, applausi e standing ovation per il figlio Andrea

Lunghi applausi, scroscianti, come la pioggia caduta giù a interrompere a metà l'omaggio al grande Ennio Morricone, scomparso lo scorso luglio. Standing ovation ieri sera all'Arena del Parco della Musica di Cagliari per "Morricone dirige Morricone". Tributo del Teatro Lirico di Cagliari al geniale compositore, direttore d'orchestra, autore di temi immortali che hanno accompagnato pellicole cult.
    Sul podio il figlio Andrea, che ha diretto Orchestra, Coro e solisti, Vittoriana De Amicis (soprano), Rocco Zifarelli (chitarra elettrica), Giovanni Civitenga (basso elettrico), Massimo D'Agostino (batteria), Leandro Piccioni (pianoforte, tastiere).
    Un viaggio tra le emozioni in una antologia di brani, colonne sonore di film di successo che hanno fatto rivivere magia, suggestioni, atmosfere di pellicole, preziosissime pagine di storia del cinema come "Il buono, il brutto e il cattivo", "C'era una volta il West", "Giù la testa", C'era una volta in America", "Nuovo Cinema Paradiso", "Metti, una sera a cena" dove il concerto si è fermato a tre quarti d'ora dal suo inizio. Una serata sold-out. Più forte del vento e del freddo, l'amore per l'autore delle musiche che hanno fatto sognare più generazioni non ha scoraggiato il pubblico, che non ha voluto far mancare la sua presenza e ha scaldato con calorosi applausi l'Arena del Parco della Musica per l'ultimo appuntamento con "classicalparco".
    Un successo annunciato, con molti "bravi" giunti dalla platea dopo la trascinante sequenza dei western. In sala anche il sindaco Paolo Truzzu. Stasera si replica, salvo imprevisti legati al maltempo.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie