Industria: Boccardelli (Luiss), partnership per il rilancio

Oltre il format del distretto anche nel settore dei macchinari

(ANSA) - ROMA, 24 SET - Le imprese attive nel settore dei macchinari industriali, fiore all'occhiello della manifattura italiana, devono affrontare "la sfida" che attiene alla loro taglia: "oggi per affrontare la competizione occorrono dimensioni e intensità d'investimenti diversi, necessari per seguire certe traiettorie tecnologiche". Così il direttore della Business School, Paolo Boccardelli, intervenendo al digital talk 'Italia Riparte'. Dibattito che prende le mosse dallo studio, dedicato proprio al 'Machinery,' condotto dalla Luiss Business School insieme a Ey e Cassa depositi e prestiti.
    Una svolta che è percorribile, spiega Boccardelli, non solo ricorrendo a "investimenti propri, diretti, ma anche attraverso partnership ed aggregazioni con altre imprese". Occorre, suggerisce, andare oltre il modello del distretto ed aprire il settore "a una dimensione nuova". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie