G20: Visco, per le banche rischio è insolvenza impresa

Il Covid è stato uno stress test delle misure su Npl e capitale

(ANSA) - ROMA, 26 FEB - Gli interventi messi in campo dopo la grande crisi finanziaria, per aumentare la patrimonializzazione delle banche e rafforzarle nei confronti degli Npl e della leva finanziaria che hanno "prodotto una capacità resistenza nei confronti dello shock del Covid-19 veramente notevole: è stato lo stress test delle riforme che sono state messe in atto".
    Lo ha detto il Governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, nella conferenza stampa al termine del G20 dei ministri delle finanze e governatori. Visco ha tuttavia invitato a non abbassare la guardia: "detto questo, la situazione attuale in molti paesi, non solo avanzati, sta producendo rischi sul piano dell'insolvenza delle imprese che operano nell'economia reale, che vanno affrontati se possibile con un approccio cooperativo".
    Il governatore ha quindi rilevato come tutti nel G20 siano d'accordo nel porre maggiore attenzione e controllo al sistema finanziario non bancario che rappresenta oramai il 50% del credito mondiale, dopo le turbolenze viste nello scorso marzo.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie