BitGood, piattaforma anti-spreco di cibo

Progetto che unisce solidarietà, sostenibilità e innovazione

(ANSA) - ROMA, 18 FEB - Una piattaforma digitale per far incontrare i 2,7 milioni di persone che in Italia chiedono aiuti alimentari e i prodotti alimentari e i cibo che delle Pmi italiane del commercio e della ristorazione producono vanno sprecati. E' BitGood - accessibile come sito web e app - che Confersercenti ha sviluppato per fare incontrare solidarietà e sostenibilità.
    La piattaforma, presentata in una conferenza stampa alla Camera, indirizza a chi ha bisogno le eccedenze alimentari di negozi e ristoranti, attraverso una procedura immediata, ma al tempo stesso sicura e certificata. I donatori potranno inserire i prodotti da donare e il sistema individuerà automaticamente il beneficiario più adatto, in termini di disponibilità al ritiro, vicinanza sul territorio e rapidità, rating assegnato agli operatori. Una tecnologia di certificazione, inoltre, fornisce alle imprese automaticamente tutta la documentazione necessaria per l'accesso alle agevolazioni fiscali previste, grazie alle quali le Pmi che fanno solidarietà possono risparmiare fino a 1.000 euro l'anno di imposte.
    "La questione della sostenibilità, sociale e ambientale, dell'attività economica va affrontata anche con le armi dell'innovazione", dichiara la presidente di Confesercenti, Patrizia De Luise. "Il progetto BitGood - aggiunge De Luise - è un esempio di come la tecnologia può mettersi al servizio non solo dei commercianti, ma anche del territorio in cui operano e vivono, come dimostra l'adesione importante del Car e della comunità di Sant'Egidio".(ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        BANCA IFIS
        Vai alla rubrica: PMI



        Modifica consenso Cookie