Lega Pro: "Fermo sostegno alla ricandidatura di Gravina"

L'indicazione è emersa durante la riunione del Direttivo

(ANSA) - ROMA, 04 DIC - Si è riunito oggi il tavolo della riforma calcio della Lega Pro: vi hanno preso parte i presidenti del Direttivo, il segretario Emanuele Paolucci, l'amministratore della Calcio servizi Marco Scianò, i vicepresidenti Cristiana Capotondi e Jacopo Tognon, il presidente Francesco Ghirelli.
    "Alla fine di un confronto ampio sui temi della riforma, è stata stabilita la piena disponibilità al presidente della Figc, Gabriele Gravina - si legge, in una nota -. La scelta primaria è di ragionare a sistema per affrontare le riforme. La Lega Pro dà ampia disponibilità, sapendo che deve prevalere l'interesse generale rispetto a quello, legittimo, ma di parte".
    "A tal fine - conclude la nota - si è chiesto un incontro al presidente Gravina per rappresentare tale impostazione e rappresentargli l'idea di un sistema-calcio attrattivo, sostenibile. E' fermo il sostegno della Lega Pro a una sua ricandidatura per il prossimo quadriennio". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie