Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Covid: i morti nel mondo superano i 5 milioni

Covid: i morti nel mondo superano i 5 milioni

Secondo un conteggio della Reuters, la variante Delta sta colpendo particolarmente coloro che non sono vaccinati

Le morti legate al Covid nel mondo hanno superato i cinque milioni. Lo indica un conteggio della Reuters, sottolineando che la variante Delta sta colpendo particolarmente coloro che non sono vaccinati. La stessa variante ha evidenziato le disparità nel tasso di vaccinazione tra Paesi ricchi e Paesi poveri, e le conseguenze dello scetticismo verso i vaccini in alcuni Paesi occidentali: più della metà dei decessi della media settimanale sono registrati in Usa, Russia, Brasile, Messico e India. C'è voluto un anno per arrivare a 2,5 milioni di vittime del Covid, per arrivare a 5 sono bastati otto mesi, ricorda l'agenzia. 

Secondo quanto emerge dai dati della Johns Hopkins University,  gli Stati Uniti hanno superato quota 700.000 morti per Covid-19 dall'inizio della pandemia. I decessi sono quasi pari alla popolazione di Washington Dc o di Boston.

Intanto la Corte suprema americana ha deciso di non bloccare l'obbligo di vaccino per gli insegnanti delle scuole pubbliche di New York. Il giudice Sonia Sotomayor, assegnata a valutare le richieste di emergenza, ha respinto la richiesta avanzata da quattro insegnanti della città, mentre lo scontro nei tribunali prosegue. L'obbligo è scattato alle 17 di ieri ora locale. Gli insegnanti non vaccinati saranno sospesi senza stipendio quando le scuole riapriranno lunedì. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie