• Ranieri: sconfitta meritata nel secondo tempo non abbiamo più pressato

Ranieri: sconfitta meritata nel secondo tempo non abbiamo più pressato

    Una sconfitta meritata quella della Sampdoria. A confermarlo è lo stesso tecnico blucerchiato. "Il risultato è giusto - ha dichiarato a fine partita Claudio Ranieri-. Nel primo tempo ho visto una buona Samp, il loro gol non è nato da una nostra disattenzione ma da una giocata da parte dei campioni dell'Atalanta. Sapevamo che dovevamo essere attenti per 90' e più minuti. Noi abbiamo giocato la nostra partita cercando di pressarli alti e di non farli ragionare. Ci siamo riusciti nel primo tempo, dopo è uscita la solita Atalanta: quando non li pressi loro ti asfaltano".
    Tra le mosse a sorpresa quella di far partire titolare La Gumina in attacco. "Keita nella partita con la Lazio non mi è sembrato in grande forma, per quello è andato in panchina - ha spiegato Ranieri -. La Gumina è un giocatore che attacca molto lo spazio e si sacrifica per la squadra, infatti finché abbiamo giocato così siamo rimasti in partita, uscito lui abbiamo perso un po' tutti".
    Per la Sampdoria ora il primo vero obiettivo, il derby di ritorno. "Sicuramente è una partita importantissima proprio perché ci sono due squadre che sono fuori dalle sabbie mobili della retrocessione. Sappiamo che per entrambe le tifoserie è la partita che conta". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia
        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie