Enti locali: neo sindaco Chamois, continuità e nuovi progetti

Lorenzo Pucci,"da campo sportivo in quota a comunità energetica"

(ANSA) - AOSTA, 24 SET - "Occorre dare continuità agli investimenti svolti e avere il coraggio" di cogliere "tutte le opportunità che vengono fuori dal programma". Lo dichiara il neo sindaco di Chamois, Lorenzo Mario Pucci, già assessore nella giunta uscente. "Ci proponiamo - spiega - la costruzione di un campo sportivo per portare atleti a fare allenamenti in alta quota, il progetto di una comunità energetica nell'ambito delle leggi anche ultimamente emanate e un'ampia collaborazione con i comuni limitrofi della valle del Cervino: La Magdeleine, Torgnon, Antey-Saint-André e anche ovviamente Valtournenche". Il nuovo sindaco punta anche a una "collaborazione ampia con la minoranza, il nostro è un Comune piccolo, non possiamo che auspicare un'ampia convergenza, anche perché i contenuti della loro lista sono sovrapponibili almeno al 70 per cento con i nostri".
    Il primo consiglio comunale è in calendario il prossimo 30 settembre, con il giuramento del sindaco e la formazione della giunta. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie