Ordini professionali, 'affiorano pregiudizi, non siamo casta'

Zambrano (Rpt), 'dobbiamo sviluppare nostra capacità attrattiva'

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 11 GIU - Nella fase attuale "vengono a galla vecchi pregiudizi" nei riguardi dei liberi professionisti, "pregiudizi su un mondo di presunti privilegiati e sulla casta".
    Lo ha denunciato il presidente della Rete delle professioni tecniche (Rpt) Armando Zambrano, nel corso del 'webinair' voluto dall'Associazione degli Enti previdenziali privati (Adepp), tenutosi oggi. "Dobbiamo - ha aggiunto - sviluppare la nostra capacità di render attrattivi gli Ordini". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie