Dl Semplificazioni: commercialisti, sospeso chi non comunica Pec

Informativa Ordine spiega sistema sanzionatorio in testo governo

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 03 SET - Scatta la sospensione per il professionista che non comunica all'Ordine di appartenenza il proprio "domicilio digitale": lo prevede l'art. 37 del decreto Semplificazioni, che ha introdotto un sistema sanzionatorio per gli iscritti che non comunicano l'indirizzo di Posta elettronica certificata (Pec) al proprio Ordine professionale. A spiegare quanto contenuto nel provvedimento governativo è il Consiglio nazionale dei commercialisti, in una informativa. Su www.commercialisti.it ulteriori dettagli sulla novità legislativa. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


    Modifica consenso Cookie